Dai gusci delle nocciole, oggi prevalentemente impiegati come combustibile, può essere ricavata una preziosa fibra prebiotica, denominata Axos, che ha numerosi effetti benefici. Bastano 2,2 grammi al giorno di Axos per avere effetti positivi che vanno dalle proprietà antiossidanti agli effetti benefici su sistema immunitario, cardiovascolare e sul metabolismo dei lipidi. Inoltre la cuticola del frutto contiene polifenoli altrettanto preziosi nella ‘guerra’ ai radicali liberi, alle malattie metaboliche e alla degenerazione cognitiva. Questa interessante scoperta dimostra che, applicando i principi dell’economia circolare, è possibile trasformare scarti in risorse, anche nell’industria alimentare.

Per il monitoraggio e la supervisione dei processi di produzione e di laboratorio nel settore alimentare, FASINT offre strumenti di misurazione di qualità: scoprili sul sito www.fasint.itPer maggiori informazioni: info@fasint.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.