L’industria cosmetica si mette alla prova per sfruttare gli scarti dell’olio

Un accordo tra il Cnr, un’azienda lombarda ed una californiana è attivo per trasformare gli scarti dell’olio da rifiuto a risorsa per le industrie cosmetiche, alimentari e farmaceutiche.
Quest’iniziativa permette ai frantoi di non generare troppo materiale da smaltire, cosa che consentirà loro anche un notevole risparmio economico. D’altra parte permetterà all’industria cosmetica e non solo di recuperare integralmente molecole ad alto valore aggiunto come è richiesto nei processi industriali.

 FASLAB è leader nella fornitura di sistemi di monitoraggio in tempo reale di temperatura ed umidità relativa e sistemi di validazione con gestione allarmi e proposte totalmente wireless. Scopri sul sito www.faslab.it le soluzioni FASLAB che trovano impiego nel settore cosmetico. Per maggiori informazioni: info@faslab.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.