La ripetibilità di uno strumento di misura è la sua capacità di fornire  fornire misure uguali della stessa grandezza entro la sua risoluzione.

La ripetibilità implica anche una buona affidabilità intesa come robustezza di funzionamento nel tempo: questa peculiarità viene espressa come vita media o come tempo medio statisticamente prevedibile fra due guasti successivi in condizioni normali di utilizzo. La ripetibilità non va confusa con la riproducibilità, che valuta la concordanza dei risultati di misura variando una o più condizioni di misura.

Le misure devono rispettare le seguenti condizioni:

  • deve essere mantenuto lo stesso metodo di misurazione;
  • devono essere effettuate dallo stesso operatore;
  • devono essere effettuate con lo stesso strumento di misura;
  • devono essere fatte nel medesimo luogo;
  • devono essere effettuate con le medesime condizioni di utilizzo dello strumento e del misurando;
  • devono essere effettuate in un breve periodo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.