sensore per termocoppie

Il sensore per termocoppie TrackSense® Pro di Ellab presenta da oggi nuove caratteristiche, offre un più ampio range di misura  e si adatta a nuove applicazioni.

Fino ad oggi, il sensore per termocoppie TrackSense® Pro di Ellab, venduto sul mercato italiano da FASINTERNATIONAL, veniva utilizzato principalmente per applicazioni di liofilizzazione, dove le ridotte dimensioni del sensore rivestivano una grande importanza.

Ma i vantaggi generali legati all’utilizzo di una termocoppia con un sensore sottile, con un tempo di risposta rapido e con un cavo che può avere lunghezza superiore a 100 cm, rendono il sensore per termocoppie ideale anche per altre applicazioni dove le soluzioni wireless vengono preferite.

Con il nuovo ValSuite ™ 5.2.0.10  e il firmware del datalogger versione 26.9 (o versioni successive) è oggi possibile beneficiare del fatto che il sensore per termocoppie può misurare e registrare temperature tra i -200 e i +400 ° C. – purchè il corpo del datalogger sia mantenuto a temperatura ambiente e la termocoppia utilizzata sia stata progettata per tale scopo.

Ricordiamo di seguito le principali caratteristiche e i vantaggi di Tracksense pro:

  • E’ ideale per il monitoraggio e la convalida della temperatura del campione durante la liofilizzazione e in altre applicazioni che richiedono una configurazione del logger wireless.
  • Il filo della termocoppia può essere facilmente sostituito utilizzando un cacciavite
  • Il sensore ha la compensazione del giunto freddo incorporato che fornisce una precisione di ± 0,3 ° C
  • Il sensore a termocoppia  può essere sterilizzato in autoclave prima dell’utilizzo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.