meteorologia

L’umidità è la quantità di vapore acqueo contenuto nell’aria. Proviene dall’evaporazione dell’acqua presente negli oceani, laghi, sul terreno e in minima parte dalla traspirazione delle piante.

Dalla condensazione del vapore acqueo si ha la formazione di nubi, nebbia e quindi precipitazioni, ed esso contenuto nell’aria, può venire espresso in umidità assoluta e umidità relativa. L’umidità dell’aria svolge un ruolo importante in meteorologia. Una misurazione estremamente accurata di questo parametro climatico costituisce la base per previsioni precise ed apprezzabili. Per esempio l’arrivo di una fronte perturbazione è preceduta da un aumento dell’umidità relativa.  Durante le ondate di calore estivo l’umidità relativa è utilizzata per valutare l’indice di calore da cui si stima il disagio fisico che si prova durante le giornate calde ed umide.

Scopri sul sito www.faslab.it tutti gli strumenti commercializzati da FASLAB per la misura dell’umidità!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.