altoforno

Nell’industria siderurgica, per produrre ghisa partendo dal minerale ferroso si utilizza l’altoforno.

Un sottoprodotto della ghisa in altoforno è il gas d’altoforno, una miscela di gas la cui composizione media è: 60% N2, 24% CO, 12% CO2, 4% H2 e ceneri.

Il gas d’altoforno, per le sue caratteristiche energetiche, viene recuperato e, dopo depurazione, utilizzato tal quale o arricchito con gas di cokeria o gas metano nelle varie utenze termiche. Per determinare il valore di riscaldamento del gas d’altoforno per un ulteriore utilizzo è necessario misurarne l’umidità assoluta.  

Scopri l’ampia gamma di misuratori di umidità venduti da FASINTERNATIONAL sul sito www.fasint.it!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.